Libri e Cataloghi

Libri e cataloghi ricevuti in redazione
indirizzo di spedizione dei libri e cataloghi:
Redazione MAM – Multimedia Art Magazine
Palazzo Terzi – Piazza Terzi,2 24129 Bergamo Italy

Pervenuti in redazione:

……………………………………………………………………………………………

 

……………………………………………………………………………………………

 La Cultura del Restauro. Modelli di Ricezione per la Museologia e la Storia dell’Arte

La Cultura del Restauro. Modelli di Ricezione per la Museologia e la Storia dell'Arte

Il libro, curato da Maria Beatrice Failla, Susanne Adina Meyer, Chiara Piva e Stefania Ventra, raccoglie gli Atti del Convegno Internazionale La cultura del restauro. Modelli di ricezione per la museologia e la storia dell’arte tenutosi a Roma nell’aprile 2013 e intende rimarcare la necessità di leggere la storia del restauro, della conservazione, della tutela come percorso strettamente connesso alla storia dell’arte e della critica d’arte, oltre che alla storia delle istituzioni museali. Il progetto del convegno intendeva riconnettersi, dopo circa un quindicennio di studi, alle ricerche condotte nell’ambito di Programmi di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN), in collaborazione con l’Archivio Storico Nazionale dei Restauratori Italiani (Associazione Secco Suardo), e costituiva in particolare la conclusione del progetto intitolato Cultura del restauro e restauratori: modelli di ricezione per la museologia e la storia dell’arte antica e moderna. Un archivio informatizzato, diretto da Michela di Macco con la presenza di Orietta Rossi Pinelli. Gli atti riprendono le tre sezioni intorno alle quali si erano articolate le giornate di studi, incentrate su Opere e Fonti, dedicata alle vicende conservative di singole opere o di complessi decorativi particolarmente significativi per esemplificare quanto le scelte di restauro siano intimamente connesse con i mutamenti della ricezione, della fortuna critica e dell’avanzamento delle conoscenze su quelle opere; ai Musei e alle istituzioni di Tutela che abbiano avuto un preciso ruolo nell’indirizzare politiche di restauro e di conservazione, e infine alle Biografie di quegli eruditi, conoscitori, storici dell’arte, esperti scientifici, restauratori che si siano misurati concretamente con il problema del restauro da un punto di vista teorico e pratico. Il volume, che accoglie anche i contributi presentanti come poster nel convegno e qui rielaborati in forma di saggio, presenta così una serie molto ricca e varia di ricerche, accomunate però tutte dallo sforzo di evidenziare il rapporto dinamico, reciprocamente condizionante, che intercorre tra forme di riflessione storico-artistica, storia dei musei, tutela del patrimonio e storia del restauro

Campisano Editore
A cura di Maria Beatrice Failla.
Roma, 2014; br., pp. 752, ill. b/n col., cm 16,5×24.
(Storia dell’Arte).
collana: Storia dell’Arte.

ISBN: 88-98229-17-8 – EAN: 9788898229178

……………………………………………………………………………………………

 Leonardo 1452-1519

Leonardo 1452-1519
Skira
Milano, Palazzo Reale, 15 aprile – 19 luglio 2015.
Edited by Pietro C. Marani and Maria Teresa Fiorio.

Milano, 2015; clothbound, pp. 350, 300 col. ill., cm 24×28.

Altre edizioni disponibili: Italian edition available

ISBN: 88-572-2473-2 – EAN: 9788857224732
Periodo: 1400-1800 (XV-XVIII) Rinascimento
testo in inglese

……………………………………………………………………………………………

Daniele Da Volterra e la Prima Pietra del Paragone.

Daniele Da Volterra e la Prima Pietra del Paragone

Daniele Da Volterra e la Prima Pietra del Paragone.
De Marchi, Andrea G..
Campisano Editore
Roma, 2014; br., pp. 64, 50 ill. b/n col., cm 16,5×24,5.
(Recuperi & Scoperte. 1).
collana: Recuperi & Scoperte.

ISBN: 88-98229-36-4 – EAN: 9788898229369
Soggetto: Pittura e Disegno – Monografie
Periodo: 1400-1800 (XV-XVIII) Rinascimento

……………………………………………………………………………………………

Labirinti e dintorni incisioni di Toni Pecoraro

19-ottobre-2014-labirinti-e-dintorni

Toni Pecoraro
Via XI Febbraio, 7
47834 Montefiore Conca RN Italy
Tel. + 39 0541 980343
E-mail:     info@tonipecoraro.it
http://www.tonipecoraro.it

……………………………………………………………………………………………

Il Gran Principe Ferdinando De’ Medici (1663-1713). Collezionista e Mecenate.

08 07 2013 libro ferdinando

Editore:     Gruppo Editoriale Giunti s.p.a.
A cura di R. Spinelli.
Firenze, 2013; ril., pp. 432, ill. col., cm 21×29.
Soggetto:     Collezioni,Collezionismo,Oreficeria,Pittura,Scultura
Periodo:     XV-XVIII sec. Rinascimento

……………………………………………………………………………………………

Titolo:   De Nittis
Editore: Marsilio
info:     Monografia Catalogo, mostra Padova Palazzo Zabarella,
19 gennaio – 26 maggio 2013

Prosegue con De Nittis (1846-1884), dopo le grandi monografiche su Hayez, Boldini, Signorini, il progetto di Palazzo Zabarella di ricerca e valorizzazione dei grandi protagonisti della pittura dell’Ottocento europeo. La statura internazionale di Giuseppe De Nittis, il più grande insieme a Boldini degli italiani a Parigi, si deve al suo confronto con Manet, Degas e con gli Impressionisti con cui ha saputo condividere, pur nella diversità del linguaggio pittorico e degli esiti, l’aspirazione a rivoluzionare l’idea stessa della pittura. Questa monografia rende giustizia all’artista, un pittore che oggi si conferma tra i grandi protagonisti della scena mondiale del secondo Ottocento.

……………………………………………………………………………………………

Autore:  Claudia Lodolo.
Titolo:   32 Anni di Vita Circa. Pino Pascali Raccontato da Amici e Collaboratori.
Editore: Carlo Cambi Editore
info:     Poggibonsi, 2012; br., pp. 190, ill. b/n, cm 21×24.

Monografia curata da Claudia Lodolo, figlia del Sandro Lodolo che per anni lavorò a stretto contatto con Pino Pascali, allora giovane grafico pubblicitario alla Lodolofilm. Il volume nasce allo scopo di documentare e far conoscere meglio l’intensa produzione di Pascali, soprattutto quella cine-televisiva, a cui l’artista si dedicò come ideatore e disegnatore. Il punto di vista è originale, perché la narrazione riporta un cospicuo numero di aneddoti curiosi che contribuiscono a descrivere vita e produzione, ma anche abitudini e pensieri meno noti di Pascali. L’autrice fornisce fotografie private e non, elabora testimonianze orali, documenti inediti, filmati, e visita inoltre Polignano a Mare, paese nativo dell’artista: il piccolo centro del sud Italia è agli antipodi della grande Roma, città dei rivoluzionari cambiamenti politici, culturali e creativi dove Pascali studiò, produsse e morì a “32 anni di vita circa”. Un lavoro speculativo, ma anche un mondo fantasioso fatto di carta, cartoncini, matite ed esuberante genialità. Tra le fondamentali testimonianze quelle di: Maurizio Calvesi, Giuliano Cappuzzo, Marcello Colitti, Anna Maria Colucci, Sergio Lombardo, Renato Mambor, Augusta Monferini, Achille Bonito Oliva, Michelangelo Pistoletto, Paola Pitagora, Vittorio Rubiu, Cesare Tacchi, Salvatore Venditelli, Fabio Vergoz, Tullio Zitkowsky.

……………………………………………………………………………………………

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...