Tag

, , , , , , , , , ,

Domenica 11 Agosto alle ore 18 nel giardino del Museo Ugo Guidi – MUG Vittorio Guidi introdurrà la critica e storica dell’arte Antonella Serafini nella sua seconda esperienza di letteratura gialla che coinvolge Artisti, Galleristi, Artigiani, Laboratori e Fonderie di Pietrasanta.

La misteriosa morte di una artigiana scultrice mette in subbuglio Pietrasanta.
Clara Monti da molti anni collabora con numerosi artisti per la realizzazione delle loro opere, la sua scomparsa è un serio problema per loro.
Il maresciallo Fanfani indaga sulle cause della morte per essere sicuro che si tratti proprio di una disgrazia, nel fare questo entra in contatto con il variegato e affascinante mondo degli scultori che da ogni parte del mondo giungono nella cittadina versiliese.
Lo “aiutano” nelle indagini una gallerista e una critica d’arte. Quest’ultima, giunta sul luogo della disgrazia alcuni istanti dopo che si era consumata, sembra essere in possesso della soluzione dell’enigma, ma non lo sa.

ANTONELLA SERAFINI
Nel 1983 si laurea il Lettere Moderne presso l’Università agli Studi di Pisa con tesi di Laurea su: “Medardo Rosso: problemi e fortuna critica di un artista di fine Ottocento”
Dal 1985 cura mostre di pittura, scultura e fotografia in Italia e all’estero con relative pubblicazioni.
Dal 1990 è iscritta all’albo giornalisti pubblicisti.
Dal 1992 al 1995 ha collaborato con il Museo dei Bozzetti di Pietrasanta (LU) curando la pubblicazione del primo Catalogo del Museo e facendo parte del gruppo di ricerca sui laboratori artistici e la lavorazione del marmo, i cui risultati sono stati pubblicati nel libro Il Marmo. Laboratori e presenze artistiche nel territorio apuo-versiliese dal 1920 al 1990.
Dal 2000 al 2005 è stata membro del Comitato tecnico-scientifico del Museo d’Arte Sacra di Camaiore.
Dal 2000 al 2008 ha ideato, progettato e realizzato, su incarico dell’Amministrazione Comunale, la Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio (GAMC) curandone il primo ordinamento, curando inoltre le pubblicazioni delle relative collezioni. Ha successivamente dato alle stampe il volumetto L’invincibile dialogo. Progetto e realizzazione di un museo: la Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio, ETS, Pisa, 2010.
Dal 2000 al 2008 è stata membro del Comitato Scientifico della Fondazione Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, Lucca.
Dal 2000 al 2010 ha curato i volumi della collana Itinerari della Memoria, Maschietto editore

Fra le sue pubblicazioni “Nell’arte la suprema necessità…” Alessandro Parronchi Mario Marcucci carteggio 1939-1990, (2008); Massimo del Chiaro. L’arte del Bronzo 1949-2009, (2009).