Tag

, , , , ,


Installazione permanente “Liberato nell’aria”
di Pierantonio Volpini

Domenica 16 luglio 2017
quarta edizione di “Arte nel Bosco”

Dove: bosco sopra via Valle Richetti 19, frazione Valle Richetti, Colere, Val di Scalve, Bergamo
Quando: domenica 16 luglio 2017 dalle 09:00 alle 18:00
Inaugurazione: domenica 16 luglio 2017 ore 11:00

All’interno della Manifestazione “Lungo la Via ègìò” che si svolge nei boschi di Valle Richetti , frazione di Colere nella Val di Scalve in provincia di Bergamo, lo scultore Pierantonio Volpini cura l’evento artistico “Arte nel Bosco” già alla quarta edizione, con opere di: Lella Buzzacchi, Felicetta Garofoli, Filippo Occhino, Max Vandi, Pierantonio Volpini. Gli artisti saranno presenti per dialogare con il pubblico.

La manifestazione artistica oltre ad essere una esposizione di opere è un esperimento creativo un lavoro in divenire. Le opere saranno realizzata per intero o in parte in loco dagli artisti con materiali recuperati in parte o totalmente dal territorio, interagendo con quello che è il modificarsi del bosco e della natura circostante e con quello che accadrà con il passare del tempo.

Le opere saranno realizzate con materiale recuperato sul luogo come tronchi, arbusti e quanto produce e rilascia il bosco, saranno riutilizzatati anche manufatti dell’uomo eventualmente ritrovati nel bosco, materiali riaggregati in maniera creativa e allo scopo di indurre al rispetto del luogo con questa sua nuova sacralità museale. Realizzando una concreta e immediata azione di sensibilizzazione ecologica.

Dove indispensabile l’autore utilizzerà anche materiale già prodotto nel suo studio, in quanto alcuni elementi fanno parte dei sui stilemi senza i quali non potrebbe esprimersi in completa libertà creativa.

Gli artisti con le loro opere esprimono la loro relazione con il bosco e la natura in generale, rapporto che trae dalla natura l’ispirazione per ridare allo spettatore il senso di commozione che la natura stessa comunica. Alla chiusura della manifestazione le opere potranno essere lasciate nel bosco, se l’artista lo desidera e l’opera entrerà in simbiosi con il bosco, modificandosi e mutandosi con esso fino al caso limite del riassorbimento dell’opera per opera della natura, creando una iterazione fra arte e natura.

Questa manifestazione è una proposta di un nuovo modo di relazionarsi in armonia con la natura, non dimenticando le esperienze, tradizioni e abitudini del territorio. Esperienza e conoscenza tratte dal lavoro non solo agricolo in generale, e in particolare di quello svolto nel boschi, boschi che a volte in passato erano pascoli conquistati dall’uomo al bosco e ripresi dal bosco all’uomo in anni recenti.

Pierantonio Volpini


Installazione permanente “Le ali della libertà”
di Pierantonio Volpini

Ringraziamenti:
Partner Promotori e Sponsor:
Gusat “Artigianato in evoluzione” – che mette a disposizione il bosco e le sue tecnologie – http://www.gusat.it
Archivio “Servizi web per le aziende” – che produrrà il sito: Arte nel Bosco – http://www.archivio.it
El Bagatt “Arte in forma di libro” che realizzerà il catalogo – http://www.elbagatt.com
Associazione Per Voi che organizza l’evento – http://www.associazionepervoi.org

Ufficio Stampa Archivio uff.stampa@archivio.it – tel. 035 0932533 – cell. 3931860

Annunci